CONCORSO CALENDARIO NATURALISTICO 2018

Da alcuni anni il Comune di Cherasco (CN) pubblica un calendario di carattere naturalistico con attinenza alla natura del nostro territorio (2009 i rapaci, 2010 ambienti, 2011 mammiferi, 2012 uccelli, 2013 alberi, 2014 farfalle, 2015 fiori, 2016 uccelli delle zone umide, 2017 uccelli con zampe o dita palmate). 

Negli ultimi quattro anni il calendario è stato pubblicato dopo un concorso a cui hanno partecipato una quarantina di artisti. Visto l’ottimo risultato numerico ma anche qualitativo delle opere presentate, si è pensato di riproporre lo stesso concorso in collaborazione con l’associazione “Cherasco Cultura”, il Museo naturalistico “G. Segre” e L’InformaGiovani per disegnatori naturalistici (giovani, amatori, dilettanti) e si è pensato di estenderlo anche a classi dei licei artistici e di scuole di disegno naturalistico.
Da quest’anno ci sarà una classifica dedicata esclusivamente alle classi delle scuole, con un premio di €500,00 a quella vincitrice. I disegni delle scuole concorrono comunque alla classifica assoluta con la possibilità di vincere il 1°premio di €1000,00.
Il vincitore o i vincitori, oltre ad un premio in denaro, vedrà pubblicate le sue opere sul calendario 2018. Inoltre, verrà allestita a Cherasco una mostra dei disegni ammessi al concorso.


Regolamento


Art.1) Tema. Il tema del prossimo calendario sarà: I frutti antichi del territorio.
I concorrenti dovranno presentare 12 disegni, che rappresentino 12 diverse specie di frutti, rappresentandone anche il fiore e la foglia.

I concorrenti dovranno scegliere 12 specie tra quelle elencate:

MELE
Grigia di Torriana
Runsè
Carla

PERE
Madernassa
Martin sec
Burè

CILIEGIE
Graffione bianco
Matinera

PESCHE
Pesca della Vigna (gialle e rosse)
Pesca Ala

UVA
Nebbiolo
Luglienga

COTOGNO
NOCCIOLA TONDA E GENTILE
CACHI
NESPOLO (PUCIU)
SUSINA (DARMASIN o RAMASSIN)
NOCE
FICO
ALBICOCCO (di COSTIGLIOLE)


E’ possibile reperire le specie indicate nelle seguenti riviste on line:
- http://www.regione.piemonte.it/agri/area_tecnico_scientifica/biodiversita/dwd/Cultivar_mele_DEF.pdf
- http://www.regione.piemonte.it/agri/area_tecnico_scientifica/biodiversita/dwd/CULTIVAR_PERO.PDF
- http://www.regione.piemonte.it/agri/area_tecnico_scientifica/biodiversita/dwd/ciliegio_bassa_risoluzione.pdf

Art.2) Iscrizione e partecipazione. I concorrenti dovranno confermare la loro partecipazione IMPROROGABILMENTE entro il 30 aprile 2017 compilando il modulo di iscrizione on line al link

https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSc1Da-eNNGxPm8UODgl99HI3mh_w5f6Pad4PV-TvVCdndB_Ww/viewform

L’iscrizione potrà anche essere effettuata compilando il modulo cartaceo in allegato e inviandolo al seguente numero di fax: 0172 427035 o all’indirizzo di cui all’art. 4.
Le opere dovranno essere consegnate IMPROROGABILMENTE entro il 31 ottobre 2017. La quota di partecipazione è di 10 euro, da versarsi con bonifico bancario all’associazione Cherasco Cultura all’atto della conferma di partecipazione. (Coordinate Bancarie: Banca di Cherasco sede di Roreto; Iban: IT96J0848746200000010108955 Cherasco cultura; causale: concorso calendario 2018).
Si richiede ai partecipanti di inviare copia degli estremi del bonifico all’ indirizzo mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure tramite fax al numero 0172 427035, specificando il nominativo del concorrente.

Art. 3) Caratteristiche delle opere. Le opere dovranno pervenire in originale e dovranno essere realizzate con la tecnica del disegno su supporto fisico con tecniche tradizionali (pastelli, acquerelli, tempere, ecc.). Le opere non dovranno superare le dimensioni di 40 x 60 cm.

Art. 4) Consegna delle opere. I disegni vanno consegnati per posta o a mano presso il seguente indirizzo: Comune di Cherasco - Via Vittorio Emanuele II, 79- 12062 Cherasco (CN), Ufficio Ecologia, Eventi Tel. 0172427031. Dovranno essere consegnati in apposito imballo che possa essere usato anche per la restituzione, accompagnate da indirizzo completo del partecipante. L’organizzazione porrà ogni cura nella conservazione delle opere, ma declina ogni responsabilità per eventuali danni, smarrimenti o furti.

Art. 5) Giuria. Le opere saranno giudicate da una giuria qualificata il cui giudizio sarà inappellabile.

Art.6) Premi.
1° premio euro 1000,00 e diritto alla pubblicazione del calendario
2° premio euro 500,00
3° premio euro 250,00
Premio speciale per le scuole euro 500,00


I suddetti premi verranno consegnati durante la serata di presentazione del calendario, nel mese di Dicembre, c/o l’auditorium dalla banca di Cherasco, Roreto.

Allegati:
Scarica questo file (Allegato.pdf)Modulo di iscrizione491 kB